ACTIVATED | Tuscan Style: il meglio della Toscana in una app

inToscana ACTIVATED | Tuscan Style: il meglio della Toscana in una app


Valorizzare la Toscana e promuoverne il territorio e le bellezze con una app: si chiama Tuscan Style ed è disponibile gratuitamente su AppStore. L’applicazione che abbiamo realizzato per Fondazione Sistema Toscana non è una semplice versione mobile del portale regionale www.intoscana.it, ma molto di più: è un magazine multimediale che permette agli utenti di scoprire in mobilità contenuti interattivi e di approfondimento sugli eventi, le mostre, i luoghi e le storie che caratterizzano il territorio toscano.


Per questa nuova case history ACTIVATED, abbiamo chiesto direttamente a Fondazione Sistema Toscana, la fondazione no profit per la promozione del territorio toscano con progetti in ambito web 2.0 e comunicazione digitale, di raccontare la app. E per farlo, abbiamo intervistato Davide De Crescenzo, direttore responsabile di www.intoscana.it.

Perché valorizzare il territorio toscano con una app?

“Abbiamo scelto di realizzare una app perché è fondamentale diversificare – in un’ottica multicanale – la nostra ricca proposta di contenuti. Il portale ufficiale della Toscana è nato – su iniziativa della Regione attraverso la Fondazione Sistema Toscana – per valorizzare le eccellenze di questo territorio a livello culturale, enogastronomico, economico, artistico e sociale. Da tempo abbiamo intrapreso una strategia editoriale e di comunicazione di piena diffusione dei nostri contenuti su più piattaforme e media: web, social network, radio, stampa e tv. Era per noi quindi logico sbarcare anche sul mobile con una app dedicata capace di raccontare, appunto, il Tuscan Style.”

Come funziona l’applicazione?

La app non è una semplice riproduzione mobile del portale. È una sua rivisitazione con un modello editoriale semplificato nel rispetto anche delle potenzialità del mezzo e della user experience. I contenuti, naturalmente, provengono dal portale. Tuttavia, ritroviamo volutamente qui un numero minore di canali e anche un naming differente e più evocativo, da magazine e rivista patinata, grazie anche all’utilizzo di categorie in lingua inglese con termini di uso comunque comune: Fashion and Luxury, Green Economy, Innovation, Made in Tuscany, Multimedia, Toscana Events e Wine and Food. Sono gli assi strategici dello stile toscano conosciuto in tutto il mondo.

Dopo pochi mesi dal lancio su AppStore, quali sono stati i primi risultati?

“Abbiamo avuto finora un buon riscontro in termini di download, considerato che in questa fase di test non abbiamo opportunamente avviato nessun tipo di pubblicità, in attesa, inoltre, di lanciare in prospettiva una campagna di promozione complessiva e organica sul nuovo portale www.intoscana.it che sarà online il prossimo ottobre.”





I commenti sono chiusi.