Echosign | la firma digitale secondo Adobe

schedina 247x300 Echosign | la firma digitale secondo Adobe

firma s. f. [der. di firmare]. – Il nome e il cognome con cui si sottoscrive un documento per conferma o accettazione del contenuto. Firma digitale (o f. elettronica), codice informatico (elaborato in genere sulla base di precise tecniche crittografiche), che attesta in modo inequivocabile la fonte di provenienza di un documento trasmesso via Internet e l’identità di chi lo ha inviato.

 
Dopo l’acquisizione a luglio 2011 della società EchoSign, Adobe ha lanciato a dicembre dello scorso anno l’applicazione per dispositivi iOS in modo da rendere facilmente raggiungibile il loro account EchoSign sia da web sia da qualsiasi dispositivo mobile Apple su cui è installata l’app gratuita. Uno strumento duttile e versatile, al quale è possibile anche accedere utilizzando le credenziali di accesso sia di Google che di Adobe.

Echosign è un servizio di firma digitale che consente di monitorare e registrare qualsiasi documento e contratto in tempo reale, con facilità e in massima sicurezza. EchoSign è integrata con Google Apps, NetSuite, Oracle CRM On Demand, SugarCRM, Salesforce.com, SAP CLM e con la maggior parte dei leader web, facendone uno strumento completo e versatile.

Il servizio di firma digitale offerto da Adobe è gratuito per cinque firme al mese e si aggiunge agli altri servizi online di Acrobat.com, quali SendNow per l’invio di documenti di grosse dimensioni con la ricevuta di ricezione, CreatePdf per convertire documenti in formato pdf e FormCentral per creare form, inviarli e analizzarne i risultati.

Per i meno esperti esiste una sezione con trucchi e suggerimenti, per sfruttare al meglio il servizio ed esplorarne le potenzialità d’uso.




I commenti sono chiusi.