Pane, Web e Salame 4: come Internet mi ha salvato la vita

panewebesalame pwes4 immaginemedia1 Pane, Web e Salame 4: come Internet mi ha salvato la vita


Una nuova edizione di Pane, Web e Salame pensata per avere la possibilità di condividere e ascoltare le storie su come Internet abbia cambiato e continui a cambiare la vita della gente, per conoscere la Rete non solo attraverso i social media, ma soprattutto tramite le persone. E anche quest’anno, Xenesys sarà sponsor dell’evento, organizzato per mercoledì 26 giugno a Castel Malvezzi (Brescia) con la partecipazione di 10 professionisti della comunicazione, creativi e liberi professionisti che racconteranno la loro storia e porteranno la propria esperienza professionale e umana con il Web. 


Fra i nomi di punta della giornata, quello di Riccardo Luna, che sarà presente per raccontare il nuovo libro e progetto #CambiamoTuttoUbi De Feo, creative technologist che ha portato in Olanda Hello Savants, un collettivo di creativi italiani leader nel design, produzione e tecnologia impegnato nel’insegnamento di Arduino a ragazzi e creativi, Giulio Vita, che racconterà come si organizza un festival internazionale di cinema in un paese piccolo come Amantea, grazie a Internet. Spazio anche ai social media, con Marco De Crescenzio e Tommaso Pozza, fondatori di una delle pagine cult di Facebook, Il Milanese Imbruttito. Con Matteo Mendiola di Volta Footwear, invece, l’occasione di ascoltare la storia di come un brand giovane e italiano di calzature sia conosciuto in tutto il mondo.


Presenti anche Stefano ZanoniFabrizio Piccolini, heads of creative digital di Arnold Worldwide Milano, che presenteranno il progetto L’italiano #ballamale ideato per il video omonimo di Fabri Fibra feat. Crookers: un tormentone lanciato nel 2012 per attivare i fan del rapper italiano in una campagna low budget di fundraising online. Dall’advertising allo storytelling con Tiziano Bonini e Matteo Caccia per il progetto RadioFactory, progetto di comunicazione online creato da un team di professionisti con una solida esperienza nel campo radiofonico, dove il racconto e l’innovazione scorrono in parallelo.


Maggiori dettagli e programma completo sul blog ufficiale di PWES4.
Per info e iscrizioni: pwes4.eventbrite.com.


PANE, WEB E SALAME 4: Come Internet mi ha salvato la vita.
Storie di gente con i piedi in Italia e la testa nel mondo
Mercoledì 26 giugno
Castello Malvezzi
Via Colle S. Giuseppe 1, Brescia
Dalle 9 alle 18


Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
Official hashtag della giornata #PWES4




I commenti sono chiusi.