Unified communications | comunicazioni integrate per l’efficienza aziendale

comunicazione unificata 21 Unified communications | comunicazioni integrate per lefficienza aziendale

La capacità di prendere decisioni tempestive e informate è la base di qualsiasi attività economica di successo. Per favorirla, giocano un ruolo primario, e sempre più riconosciuto, le Unified Communications, un approccio tecnologico e organizzativo che consente alla rete di comunicazione aziendale di generare valore aggiunto. È il fenomeno del momento su cui i principali player del mercato vanno disegnando la propria offerta ed è destinato a crescere esponenzialmente nel 2012.

Cosa sono le Unified Communications

Con il termine Unified Communications (UC) si intende l’integrazione in una sola interfaccia di tutti i servizi di comunicazione aziendale, tra i quali l’instant messaging (chat), la presence information, il VOIP, lo scambio dati, la videoconferenza e l’unified massaging (voicemail, email, SMS e fax), per semplificare la condivisione delle informazioni e migliorare la collaborazione sia all’interno dell’organizzazione, che all’esterno con clienti, partner e fornitori.

Unified Unified communications | comunicazioni integrate per lefficienza aziendaleIn sostanza, quando si parla di Unified Communications non si intende un solo prodotto, ma un parco prodotti che offre un’efficiente e unificata interfaccia ed esperienza d’uso attraverso differenti dispositivi e piattaforme. In ufficio, a casa, in auto, presso sedi dislocate, ovunque tramite un dispositivo mobile, dipendenti e collaboratori si avvalgono di un’interfaccia di comunicazione univoca, che li solleva dall’incombenza di dover scegliere ogni volta il mezzo più adatto.

L’opinione degli esperti

Secondo gli analisti di Gartner, tra le più autorevoli società di consulenza e ricerca in ambito IT al mondo, il mercato delle UC si è sviluppato significativamente nel corso del 2011. Gartner prevede che nel 2012 si assisterà a un passaggio da un portfolio di prodotti di comunicazioni unificate verso suite complete che integrano tutti gli strumenti per il business contemporaneamente. Questo passaggio sarà dovuto alla crescente diffusione del cloud in ambito business, all’esigenza di comunicare sempre più in mobilità e all’esigenza di ottimizzare costi, risorse ed esperienza d’uso. Il mercato, che valeva 8 miliardi di dollari nel 2010, raggiungerà quota 16 miliardi entro il 2014 (fonte: IDC, 2011).

Cosa succede nel mercato delle UC

A guidare il mercato sono per il momento colossi dell’IT, come Microsoft, Cisco e Siemens Enterprise Communications, anche se nuove realtà si stanno facendo largo rapidamente sulla scena mondiale per professionalità e affidabilità. Una su tutte, l’azienda americana ShoreTel, che è entrata sul mercato in punta di piedi con un sistema di comunicazioni unificate completo, acquisendo sempre più consensi ed estimatori.

Schermata 2012 01 04 a 12.44.304 Unified communications | comunicazioni integrate per lefficienza aziendale

Contraddistinta da una speciale architettura basata sulla telefonia IP, la soluzione offerta da ShoreTel, intrinsecamente versatile e flessibile, garantisce la massima personalizzazione a partire dalle esigenze dei clienti: può essere distribuita su più siti e su più continenti, configurandosi come una suite che integra tutti gli strumenti utili per il business.

Perché scegliere soluzioni UC

Grazie a tempi di risposta inferiori e a livelli di servizio superiori con costi operativi ridotti, le soluzioni Unified Communications sono un’opportunità per tutte le aziende, soprattutto quelle che operano attraverso team remoti, internazionali o in mobilità. Flussi decisionali più rapidi consentiranno di cogliere al volo nuove opportunità commerciali e di accorciare i tempi di introduzione sul mercato, ottenendo un ulteriore vantaggio sulla concorrenza. Oltre a migliorare la collaborazione, le Unified Communications riducono le necessità di trasferta dei dipendenti, con conseguente taglio dei costi e riduzione delle emissioni di carbonio, guidando l’impresa verso una piena efficienza dei processi e una reale ottimizzazione delle risorse. Con le persone e le informazioni a portata di mano, i problemi sono risolti più velocemente, i costi si riducono, la soddisfazione del cliente aumenta e il call center si trasforma in un centro profitti.




I commenti sono chiusi.